POSTUROLOGIA

La relazione tra la postura e le disfunzioni somatiche

La posturologia è la scienza che studia la relazione tra la postura e le disfunzioni somatiche che si possono manifestare nei vari distretti corporei (articolazioni, apparati e organi).

Cos’è la postura?

La postura è l’atteggiamento che l’animale assume, è comunicazione, è l’interazione tra individuo e individuo. Nell’uomo è la principale modalità di comunicazione extraverbale e può essere interpretata attraverso diversi modelli interpretativi. Il modello più semplice è quello meccanico cioè l’atteggiamento che il corpo assume in funzione della presenza della forza di gravità.

La postura è il risultato della somma dei riflessi vestibolo e cervico-spinali che, attraverso la percezione della direzione della forza di gravità e della posizione del capo nello spazio, attivano la muscolatura estensoria della colonna vertebrale degli arti inferiori per consentire la posizione desiderata.

Sappiamo che alla percezione della posizione del capo e del corpo non partecipano solo i recettori vestibolari e cervicali, ma anche la vista, le informazioni propriocettive della colonna e dei legamenti, e in particolare i recettori plantari. Il centro di gravità si situa in alto nella posizione eretta, un po’ più avanti della terza vertebra lombare, e la pianta del piede è sola a sopportare la totalità del peso.

studio-ciclo-shen-trattamenti-posturologia-posizioni

Posture sbagliate e postura corretta

Misurazione dismetria bacino

studio-ciclo-shen-trattamenti-posturologia-rilievo-dismetria-spalle

Rilievo dismetria spalle

studio-ciclo-shen-trattamenti-posturologia-test-range-rotazione-capo

Test range rotazione capo

Perché è importante assumere una postura corretta?

La proiezione del centro di gravità al suolo deve essere la più corretta possibile, basta poco per uscirne e, divaricando i piedi, si assicura più stabilità; restare in piedi immobili richiede un importante lavoro di controllo di oscillazioni posturali.

Qualora un soggetto non si collochi nella posizione cosiddetta “normale”, generalmente lamenta qualcosa che fatica a precisare. Gli specialisti non evidenziano nessuna lesione ben definita. I medici generici la classificano come funzionale e tutto ciò non muta in alcun modo il loro malessere.

La Posturologia avvalendosi di Analisi Clinica e Strumentale, è in grado di individuare la causa della problematica che si manifesta in un sintomo (mal di schiena, mal di testa, dolori osteo-articolari, disfunzioni recettoriali). Individuata la causa, la Posturologia, è in grado di prescrivere il protocollo di intervento per la risoluzione della disfunzione indirizzando il paziente verso la terapia più idonea per trattare il problema che genera il sintomo causa di un disagio.

studio-ciclo-shen-trattamenti-posturologia-misurazione-dismetria-arti-inferiori

Misurazione dismetria arti inferiori

La Posturologia si compone di un approccio interdisciplinare integrato, valutando la postura in relazione agli aspetti biomeccanici, neurofisiologici e psicosomatici. La Biomeccanica Posturale prende in considerazione il sistema muscolo-scheletrico, valutando il tono e l’equilibrio delle catene cinetiche muscolari. Un muscolo iperteso (ipertonico, retratto) o debole (ipotonico, lasso) può alterare tutta la catena muscolare dove è inserito mettendo in disfunzione la Postura nel suo insieme, manifestando sintomi anche a distanza. Per esempio, semplificando, un lassità della pianta del piede (Piede Piatto) può essere la causa di un mal di schiena.

In merito alla Neurofisiologia Posturale, la Posturologia, considera il funzionamento e l’equilibrio dei vari recettori posturali quali: L’occhio: disturbi della visione, miopia, prebiopia, astigmatismo, strabismo ecc.

  • La bocca: malocclusioni, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, disturbi della deglutizione ecc
  • L’orecchio: vertigini, acufeni, capogiri ecc Il piede: disturbi della propriocezione, equilibrio, ipomobilità ecc
  • La pelle: cicatrici, aderenze ecc I visceri: disturbi della digestione (gastrite, colite), riflessi somato-viscerali, disturbi uro-genitali

Psicosomatica e Posturologia, oggi, inoltre, devono essere considerati come un aspetto integrato. Stress emotivi, ansia, depressione, isteria, fobie, sbalzi di umore, panico ecc posso alterare la Postura e viceversa, alterazioni posturali si possono manifestare come un disturbo psicosomatico. La postura corporea è il modo di stare in equilibrio del corpo umano. Un corretto rapporto fra i vari segmenti corporei consente una “Postura Corretta” con il massimo confort, il maggior risparmio energetico e l’assenza di dolore. Attraverso l’analisi della postura si indaga sull’eventuale livello di alterazione del sistema per intraprendere la giusta strategia terapeutica

studio-ciclo-shen-trattamenti-posturologia-test-di-bassani

Test Bassani

La Posturologia è indicata, tra gli altri,  nel trattamento di :

  • Cefalee
  • Dolori cervicali
  • Mal di schiena
  • Scoliosi
  • Tensioni muscolari
  • Disturbi articolari
  • Instabilità
  • Vertigini
  • Disturbi alla masticazione
  • Nevralgie

La pratica è sempre subordinata alla diagnosi anticipatamente redatta da un medico.

© Studio Ciclo Shen  - All rights reserved. Tailored by Wetdogs